Notizie

- Torneo Internazionale “Città di Biella” - QuartoTurno

Il quarto turno del Torneo Internazionale “Città di Biella” ha fornito già i primi verdetti, ed alcuni sono verdetti clamorosi.

Nell’Open A si sono fatti onore i due Maestri biellesi: Giovanni Siclari, dopo circa 4 ore e 50 minuti di gioco, ha superato il Maestro bolognese Alex Dobboletta giocando alla perfezione un finale di grandissima difficoltà; Marco Ubezio si è tolto la soddisfazione di sconfiggere il Grande Maestro Sergey Ivanov. La sconfitta del Maestro Internazionale Paolo Vezzosi per mano del CM Lorenzo Cocconcelli fa sì che quest’ultimo, insieme a Siclari ed al Maestro FIDE Giuseppe Lettieri (anch’egli vittorioso) si trovino a comandare la classifica, tallonati da Ubezio a mezzo punto. È quindi fuori dai giochi per la vittoria finale il trionfatore delle ultime edizioni, Ivanov. Nota di colore: anche oggi l’ultimo incontro a finire è stato quello di Lorenzo Regondi: la sfida contro Nicolò Tiraboschi è terminata patta dopo cinque ore di gioco.

L’Open B ha invece già definito che il torneo sarà appannaggio di uno tra Matteo Sunder e Bianca Pavesi. Ancora vittoriosi con belle prestazioni (rispettivamente su Massimo Saffioti e Maurizio D’Agostino), i due ragazzi terribili comandano con quattro punti, lasciando ad un punto gli inseguitori. Lo scontro diretto del quinto turno sarà quindi decisivo.

L’Open C rimane ancora un incerto: tre giocatori sono in testa con 3,5 punti: Erick Marangone e Stefano Maracci (patto il loro incontro al quarto turno) sono stati infatti agganciati da Francesco Mattia Liloni, vittorioso su Sergio Pilo. Otto giocatori inseguono a mezzo punto, rendendo anche in questo caso molto difficile qualsiasi pronostico.