Notizie

- 2º Torneo Semilampo “Scacchi Viventi”

Per la seconda volta siamo stati invitati, dal Gruppo “Manifestazioni Crevacuoresi in Piazza” ad organizzare un torneo semilampo in occasione della festa cittadina in stile medievale che comprende anche uno spettacolo serale di scacchi viventi. Proprio per questo motivo il torneo semilampo è stato intitolato “Scacchi Viventi del Marchesato di Crevacuore” e si è svolto all'aperto in mezzo ai preparativi della festa, con sfilate in abiti d'epoca e gruppi con tamburi che hanno messo a dura prova la concentrazione dei giocatori. Considerando la concomitanza con i Campionati Italiani Giovanili, che hanno ovviamente limitato il numero dei partecipanti, si sono presentati al via 16 giocatori che hanno dato vita ad un torneo combattuto. Tra di loro, tre giocatori alla loro prima esperienza che hanno quindi faticato non poco contro i giocatori più esperti: ma d'altronde, da qualche parte bisogna ben cominciare...

Il podio del torneo è stato appannaggio di giocatori non biellesi, con il gradino più alto occupato dall'amico vercellese Massimiliano Autino, ospite quasi fisso dei nostri tornei ed esperto del gioco rapido, che dopo un inizio rocambolesco contro il conterraneo Andrea Negro (vittoria per tempo in posizione inferiore) ha macinato risultati utili concludendo imbattuto con 5 punti. Alle sue spalle si sono classificati con 4,5 punti due giocatori di Casale Monferrato e per determinare la posizione in classifica si è dovuti ricorrere all'ARO, essendo il Buchholz totalmente pari: seconda posizione quindi per il CM Mauro Scagliotti e terzo posto per Enzo Torriano, autore di una prova eccellente, culminata con la vittoria alle spese del nostro CM Lorenzo Bardone e con la patta imposta al CM Matteo Migliorini. Primo dei nostri soci, quarto, proprio Migliorini con quattro punti, davanti all'ottimo Stefano Lavino (anch'egli con 4 punti). Premi di fascia per Niccolò Stefanini ed Edoardo Rizzi; premiati anche gli Under 16 presenti: Andrea Negro, Andrea Frassà, Gaetano Maltese ed Andrea Garbarini. Premio speciale infine per la signora Antonina Monticciolo, unica presenza femminile nel torneo ed al suo primo torneo.